Credito cooperativo Romagnolo

Corporate Performance Management e Business Process Management


Il Credito Cooperativo Romagnolo nasce dal progetto di fusione tra BCC Gatteo e Banca di Cesena, effettivo a partire dal giorno 1 gennaio 2016. Un’unione importante, a salvaguardia della storia della Banca e dei suoi soci e clienti, per avviare un percorso al fine di poter perseguire congiuntamente un progetto di maggiore presenza, con la possibilità di poter meglio svolgere sul territorio l’azione creditizia e di sostegno alla ripresa economica nel prossimo futuro.

La scelta di intraprendere questo nuovo percorso è frutto di una visione congiunta e unità di intenti fra le due realtà bancarie, nonché espressione di continuità e impegno nel sostenere il territorio.

Esigenze

La revisione di tutto il sistema di pianificazione  e controllo, lo sviluppo di soluzioni ad-hoc per le diverse direzioni aziendali ( NPL, Direzione Commerciale, Risk Management) ha indirizzato il management nel rivedere i sistemi informativi direzionali.

Soluzioni e benefici

L’implementazione di due soluzioni tecnologiche: Business Intelligence  e CPM ha consentito di migliorare tutto il processo di pianificazione e controllo e management reporting; BPM  ha consentito la revisione di processi strategici e operativi

Tecnologia
BoardArxivar